Le banche stanno diventando centri commerciali –

Le banche stanno diventando centri commerciali –

Valerio Angeletti, presidente nazionale Fimaa (Federazione italiana mediatori agenti d’affari), ha sottolineato il fatto che gli istituti di credito stanno per trasformarsi in centri commerciali dove si acquista di tutto dalla casa, ai televisori, alle macchine, alle assicurazioni tranne l’unica cosa che dovrebbero vendere, ovvero i soldi alle imprese e alle famiglie. Angeletti ha fatto sapere: “rimaniamo perplessi dal numero degli immobili che Unicredit afferma di avere collocato sul mercato grazie alla sua controllata Subitocasa. Collocare vuol dire acquisire l’immobile, trovare l’acquirente, stipulare un contratto preliminare e percepire la provvigione: da conoscitori del settore, ci sembra infatti improbabile che i 300 operatori in partnership da pochi mesi abbiano collocato diecimila immobili sul mercato immobiliare in così poco tempo”.

Il nostro presidente nazionale  ha quindi aggiunto: “se i dati fossero confermati, vorrebbe dire che ogni operatore Unicredit, in condizioni di mercato pressoché fermo, in molto meno di un anno ha venduto più di 30 immobili. Allora sarebbe lecito pensare che la società di intermediazione del gruppo bancario, per ‘piazzare’ gli immobili che ha in gestione, offra ai clienti mutui a condizioni di credito più vantaggiose rispetto a quelle di mercato e quindi in contrasto con le regole della libera concorrenza”.