A Monza e in Brianza si riducono gli appartamenti in vendita –

A Monza e in Brianza si riducono gli appartamenti in vendita –

Si riducono ancora gli appartamenti in vendita a Monza e Brianza, segno di un maggior numero di compravendite andate a buon fine. Per Monza l’indice di assorbimento annuale delle abitazioni in vendita si attesta al 48,7% (era intorno al 40% lo scorso semestre), per la Brianza al 27,9% (si attestava al 26%). In particolare, nel capoluogo sono ad oggi 2.936 gli immobili residenziali sul mercato, in Brianza 26.415. E il consuntivo del 2015 fa respirare un’aria diversa per il mercato: in un anno si registra +19% per il numero di compravendite a Monza, +10,5% per la Brianza. A trainare le compravendite sono gli appartamenti recenti, che rappresentano il 38,3% del totale degli scambi a Monza, il 36,4% della Brianza, molto vicina in realtà alla quota dei vecchi (36,3%). Il nuovo pesa il 21,7% a Monza, il 27,2% in Brianza. Tutto ciò emerge da una indagine dell’Osservatorio del Territorio e degli Immobili della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati FIMAA Milano, Monza & Brianza, Agenzia del Territorio e portali immobiliari.