Per ottenere un mutuo attenti al vostro profilo Facebook –

Per ottenere un mutuo attenti al vostro profilo Facebook –

Se l’arrivo delle banche online e dei comparatori ha rivoluzionato il mercato del credito, in un futuro non troppo lontano anche la nostra rete di amici su Facebook potrebbe influire nella decisione o meno di una banca di concederci un mutuo. Il celebre social network, infatti, ha depositato un brevetto che gli consente di vendere i dati dei propri utenti agli istituti di credito.

Il brevetto  consentirebbe alle banche di accedere alle informazioni degli utenti, inclusa quindi la rete di contatti. Informazioni che potrebbero essere prese in considerazione per stabilire il profilo dell’aspirante mutuatario. Il tutto portato a termine rispettando la normativa vigente sulla protezione dei dati e con la finalità di segmentare l’offerta per fornire a ciascuno il contenuto più adatto ai propri bisogni.

Ma, rispetto delle normative  a parte, siete sicuri di non mettere troppi fatti vostri su Facebook…e di non farvi troppo anche i fatti degli altri? Un po’ di riservatezza non guasta mai…