Proposta di acquisto ed accettazione del venditore –

Proposta di acquisto ed accettazione del venditore –

In tema di contratto preliminare di compravendita immobiliare, la semplice comunicazione di intervenuta accettazione del venditore, a fronte della proposta irrevocabile d’acquisto formulata dal compratore, resa per il tramite di un’agenzia immobiliare è idonea di per sé a determinare la conclusione del negozio, non richiedendosi, a tal fine, la materiale trasmissione da parte dell’intermediario dell’accettazione medesima.

Questo, in sintesi, il principio di diritto che può essere tratto dalla lettura di una recente pronuncia della Suprema Corte (Cass. civ. Sez. II, Sent. 9 dicembre 2014, n. 25923, Pres. e Rel. Triola, P.M. Velardi).