Richiesta di nuovi mutui in diminuzione –

Richiesta di nuovi mutui in diminuzione –

Nonostante il buon momento dei parametri legati ai mutui a tassi fissi e variabili, la richiesta di nuovi finanziamenti è ancora in calo come certifica il barometro Crif relativo al primo trimestre del 2018. Nei primi tre mesi dell’anno si registra infatti una flessione dell’8,9%, mentre si assiste alla crescita dell’importo medio richiesto. Secondo il barometro Crif, la flessione del primo trimestre 2018 è più contenuta rispetto a quanto rilevato nei 3 trimestri precedenti essendosi ormai consolidata la frenata delle surroghe, fenomeno iniziato oltre un anno fa a seguito del progressivo ridursi del bacino potenziale di mutuatari per i quali l’operazione di rottamazione del finanziamento è ancora economicamente conveniente.