Il mattone non è più “immobile” –

Il mattone non è più “immobile” –

I prezzi delle case sono ancora fermi ma non è fermo il mercato immobiliare. A Monza le compravendite sono il aumento e i tempi per le trattative di vendita si accorciano. La buona propensione delle banche a concedere mutui e l’amore tutto italiano e solidamente “brianzolo” per la casa si sommano e rendono l’aria più frizzante anche se siamo lontani dal fermento di Milano città. Ricompaiono anche acquirenti con la propensione all’investimento che cercano tagli piccoli in zone ben servite. Si aspettano conferme nei prossimi mesi ma l’umore generale è più che buono.